Cosa vedere in tre giorni a Roma con bambini

Cosa si potrebbe vedere vicino Roma, in tre giorni, con i bambini? Bè…ci sono diverse possibilità. Dipende molto dai bambini e da come desiderate trascorrere questi giorni. Per esempio, si potrebbe organizzare un tour che metta insieme relax e divertimento. Di seguito vi indichiamo alcune opzioni.

Relax e divertimento in hotel

Hotel Campo Felice (Campo Felice)


A due passi da Roma (circa un’ora e mezzo di macchina) trovate questa oasi di relax e divertimento, studiato apposta per soddisfare le vostre esigenze e quelle dei vostri bambini. D’inverno potete decidere se trascorre il vostro tempo in mezzo alla neve o nella Jacuzzi dell’Albergo.
Ideale per le famiglie, l’Hotel Campofelice ha a disposizione una zona relax per i genitori, che include una palestra completa, una vasca idromassaggi, una Sauna ed un’ampia Piscina a cui possono accedere anche i bambini. Inoltre, per i bambini più piccoli c’è una bella sala dove giocare accompagnati e una babysitter/animatrice per i fratellini e sorelline più grandi. E ovviamente, in camera troverete culle e lettini così come tutto ciò che vi serve per preparare pappe ad hoc per i piccolissimi.

Ovindoli Park Hotel PARK HOTEL (Ovindoli)


Anche questo hotel, vicino Roma, è pensato per le famiglie con bambini e può essere la soluzione ideale per trascorrere tre piacevoli giorni sia nel periodo invernale che estivo. Esiste un settore tutto dedicato ai bambini fatto di giochi per stimolare la loro creatività, peluches e giochi da tavola per i più grandi. In un’atmosfera vivace e stimolante vengono organizzati eventi e animazione, corsi di cucina per i bambini e, in estate, pomeriggi in fattoria. In estate troverete, per i vostri bambini, il Parco delle Betulle, il parco giochi all’aperto, e la Casa nel Bosco, che permetterà loro di fare una full immersion nella natura. E mentre i vostri bambini si divertono voi genitori potrete rilassarvi all’Orchidea SPA, un attrezzatissimo centro benessere in cui potrete godervi i trattamenti che desiderate.

Hotel Paradiso (Roccaraso)


Quest’altro hotel, tre stelle, non lontano da Roma, il cui nome già aiuta a mettersi in modalità relax, è situato al centro del comprensorio sciistico dell’Alto Sangro, ed è un centro strutturato sia per l’inverno che per l’estate. Qui potete trovare tutto ciò che occorre a una famiglia con bambini per trascorrere tre giorni in pieno relax e divertimento: piscina, cinema, biliardi, Mini Club e Baby dance tutte le sere! Per il divertimento dei bambini, gli addetti ai lavori organizzano giochi, balli, musiche e intrattenimenti. Per il relax dei genitori sono disponibili una jacuzzi, la sauna finlandese e massaggi e trattamenti di ogni tipo.

Relax e divertimento nei parchi vicino al centro storico di Roma

Altra possibilità per trascorrere tre giorni con i vostri bambini vicino al centro storico di Roma è portarli a visitare uno o più dei seguenti parchi, nei quali potrete scegliere tra diverse attrazioni.

Eden Park


Si tratta del classico parco giochi, destinato ai bimbi più piccoli, in cui potranno divertirsi in sicurezza sotto la vostra supervisione. In questa grande ludoteca non avranno che da scegliere tra il giro sul Brucomela, navigare su barchette a forma di cigno, giocare a tirarsi palline colorate o dondolarsi su un simpatico draghetto. Tra una giostra e l’altra, sia voi che i vostri bambini, potrete prendervi una pausa all’Eden Bar, scegliendo tra bevande, snack, gelati e tante altre stuzzicherie.

Il Gianicolo


In questo parco potrete assistere, insieme ai vostri bambini, allo spettacolo delle marionette o di simpatici attori al Teatro di Pulcinella e al Teatro Verde. E poi, finito lo spettacolo, potrete aspettare con loro mezzogiorno per sentire lo sparo di cannone, puntuale come un orologio svizzero.


Villa Borghese


In questo vasto e meraviglioso parco non avrete che da scegliere che cosa vedere e cosa fare insieme ai vostri bambini: noleggiare un risciò, un tandem, dei kart o, perché no, una barca a remi o un pedalò per fare un bel giro del laghetto mentre contemplate il paesaggio. All’interno di questo parco, potrete anche godervi il bellissimo percorso faunistico, fra animali di ogni specie, quali tigri, scimmie, zebre, giraffe, elefanti… e i lupi, che rappresentano il simbolo della città. Ognuno di questi animali è inserito in un contesto che simula il suo habitat naturale, in un’ottica di profondo rispetto per lo stesso.

Che ne dite? Possono bastare le suddette proposte per valutare cosa vedere in tre giorni, vicino Roma, con i vostri bambini? Buon week end!

  • 21 Settembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *