Cosa vedere vicino Roma? I Castelli Romani! Come raggiungerli e info utili

Castelli Romani. Queste due parole evocano, soprattutto nella mente degli abitanti laziali, le gite fuori porta, le domeniche in mezzo al verde assaporando le gustose ricette tradizionali del posto e, perché no, sorseggiando un buon vino. Passeggiare lentamente in uno di questi borghi antichi fa dimenticare la frenesia della civiltà e della città. I Castelli Romani, infatti, sono un insieme di Borghi incastonati nel Parco regionale dei Castelli Romani adagiati sui Colli Albani. Sono sedici comuni più o meno grandi e più o meno abitati, con ognuno la sua storia, i suoi monumenti, le sue Ville e i suoi parchi. Andiamo alla scoperta di alcuni di questi.

Informazioni sui Castelli Romani

Nemi

Uno dei borghi più belli e famosi per il suo strepitoso panorama, Nemi è da sempre una delle mete preferite dai turisti. Botteghe di artigiani, dove potrete comprare prelibatezze enogastronomiche, fanno da cornice alla vostra passeggiata lungo il piccolo centro storico. Oltre a qualche chiesa, potrete ammirare il Palazzo Ruspoli costruito nel Medioevo ed estasiarvi davanti al panorama sul Lago di Nemi. A giugno, in questo bellissimo borgo, si celebra la sagra delle Fragole in quanto Nemi è uno dei maggiori produttori di questo buon frutto. Durante l’evento le donne del borgo si vestono con i loro abiti tipici. 

Castel Gandolfo

Residenza estiva del Papa, è senza ombra di dubbio meta preferita dei romani in cerca di ristoro e pace. Affacciato sul lago Albano, domina la piazza, il Palazzo Pontificio. Da lì parte la strada maestra che vi condurrà a ristorantini che sapranno farvi apprezzare la buona cucina romana, a hotel e belvedere. Molto bella anche la via del pescatore che costeggia il lago e vi porta al luogo dove potrete imbarcarvi per farvi un tour. In estate si attrezza anche uno stabilimento balneare. Molti i siti archeologici nelle vicinanze per gli amanti della storia e della cultura. 

Ariccia

Incorniciata da castagneti, Ariccia è piena di storia e monumenti. Uno dei più importanti è il Ponte Monumentale, un’opera d’ingegneria senza uguali realizzata nell’ultima metà del 1800. Nel borgo potrete ammirare anche le opere del Bernini come il Palazzo Chigi, interamente progettato da lui, e la Colleggiata Maria SS. in Cielo. Il Bernini in questo caso si ispirò al Pantheon. Quasi dimenticavamo: non si può andare ad Ariccia e non fermarsi a una delle tipiche “fraschette” dove gustare la famosa porchetta. È un cult della visita ad Ariccia!

Frascati

Con le sue ville antiche, Aldobrandi e Torlonia, è un borgo molto elegante. Anche qui i parchi e bei panorami non mancano. Una passeggiata nel centro storico, perdendovi tra i suoi vicoli vi ristorerà. E che dire del suo buon vino? Il Frascati DOP è stato infatti per secoli il vino più apprezzato dalla curia romana, incluso il Papa, e anche oggi nemmeno noi lo disdiciamo. 

Questi sono solo alcuni dei borghi che potete visitare e ciascuno vi lascerà qualcosa di unico da scoprire e ricordare. 

Come raggiungere i Castelli Romani

Raggiungere i Castelli Romani per un turista che non viaggia con la macchina rappresenterà un dover salire e scendere da mezzi pubblici. Ma niente di impossibile per chi vuole godersi in tranquillità un week end immerso nel verde e nella buona cucina.

Se si arriva in…

Aereo

Sia che arriviate all’aeroporto di Fiumicino o di Ciampino potrete usare gli autobus Co.Tra.L che vi porteranno a destinazione. Oppure da Fiumicino c’è anche questa possibilità: prendere il treno per la stazione Termini. 

…Treno

Occorre arrivare alla stazione ferroviaria di Termini e da qui, a seconda del borgo al quale siete diretti, troverete una linea ferroviaria. Per esempio, se volete andare a Castel Gandolfo, la linea interessata è Roma Termini- Albano Laziale.

…Autobus

Stazionati alla Metro A di Anagnina, gli autobus Co.Tra.L vi porteranno a tutti borghi dei Castelli Romani.

…Auto

L’uscita del Grande Raccordo Anulare è la 21-22 Anagnina-Tuscolana. Proseguire in direzione Grottaferrata oppure in direzione Frascati. 

Comunque vogliate arrivarci, non perdetevi i borghi storici dei Castelli Romani, la loro natura, i loro monumenti. Non perdetevi quei sapori unici e robusti della cucina di questi luoghi che si è mantenuta intatta come lo era una volta. Non perdetevi le botteghe artigianali con i loro prodotti tipici e soprattutto la bellezza di questi luoghi incastonati tra colline e laghi.

  • 12 Settembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *