Roma Pass: nuove tariffe per la card che fa risparmiare i turisti

Roma non è stata costruita in un giorno, ma se intendi visitarla in 3 giorni, allora considera l’eventualità di acquistare il RomaPass, una card studiata per farti risparmiare sui biglietti d’ingresso e sui costi di trasporto. A un prezzo vantaggioso il RomaPass vi consentirà di entrare gratis in alcuni dei siti storici più famosi di Roma, tra cui il Colosseo e il Foro Romano!

Il RomaPass è una card, una tessera nominativa a scadenza che ti da la possibilità di visitare moltissime attrazioni della capitale a un prezzo vantaggioso o addirittura compreso nel prezzo, con moltissimi ulteriori vantaggi!

Vediamo come funziona il RomaPass!

Il RomaPass può essere di due tempi a seconda della durata: 48 ore o 72 ore.

  • Il RomaPass 48 ore ha un costo di 28 euro che comprende: 1 ingresso gratuito a sito archeologico o a un museo; accesso gratuito e illimitato alla rete di trasporti ATAC (bus, tram e metro) per 48 ore; accesso ridotto a tutti i successivi siti o musei; mappa della città.
  • Il RomaPass 72 ore ha un costo di 38,50 euro che comprende: 2 ingressi gratuiti a siti archeologici o a un musei; accesso gratuito e illimitato alla rete di trasporti ATAC (bus, tram e metro) per 72 ore; accesso ridotto a tutti i successivi siti o musei; mappa della città.

Perchè acquistare RomaPass

Visitare Roma è senza dubbio una delle esperienze più avvincenti da vivere ma il rischio è sempre quello di perdere ore e ore di tempo in fila ai musei e alle attrazioni. Per questo, avere un salta fila a Roma vuol dire risparmiare davvero ore e ore di tempo e stress, che invece potreste dedicare a rilassarvi e godervi la città! Il RomaPass fa proprio questo! Vi da l’accesso immediato (e soprattutto senza fila) a musei/attrazioni scelte da voi, come se fossero gratuite, semplicemente esibendo il RomaPass.

Il nostro consiglio è quindi quello di prendere assolutamente il RomaPass! Provate a immaginare cosa significhi poter usufruire di trasporti illimitati durante la giornata, e soprattutto al termine della giornata, dopo aver camminato per ore e non vedere l’ora di rientrare per riposarvi!

Informazioni da conoscere su RomaPass

Se state valutando di acquistare RomaPass tenete presente quanto segue:

  • La Card è valida per tutte le attrazioni, musei e siti più importanti di Roma: Colosseo, Castel S. Angelo, Musei Capitolini e prenotazione gratuita ma obbligatoria per Galleria Borghese e Palazzo Valentini Domus Romane.
  • La Card è valida dal momento della obliterazione sulla metro o dall’utilizzo per il primo museo/attrazione scelta (ad esempio se oblitero il RomaPass 48 ore alle 9 del mattino per entrare nella metro, questo avrà validità fino alle 9 del mattino trascorse 48 ore).
  • Per dare un senso al vostro investimento utilizzate la possibilità dell’ingresso gratuito per le attrazioni più costose o quelle con più fila ai loro ingressi!! Per esempio, i Musei Capitolini hanno un costo abbastanza elevato mentre il Colosseo ha sempre moltissima fila!

Come si acquista e come funziona il RomaPass

  • Il Roma Pass si può acquistare online, alle stazioni e in ogni baracchina, tabaccheria ed edicola sparsa per la città! Troverete i cartelli ben visibili un po’ ovunque.
  • Va compilata sul retro con il vostro nome, cognome e la data di attivazione
  • Viene attivata al momento dell’accesso al primo sito/museo o al primo viaggio su un mezzo di trasporto pubblico
  • Si accede direttamente all’ingresso dei primi 2 siti; dal 3° sito in poi lo si presenta in biglietteria per avere diritto alla riduzione. Nel caso del Roma Pass 48 Hours: si accede direttamente all’ingresso del primo sito, mentre dal 2° sito in poi si presenta in biglietteria per usufruire della riduzione
  • Va esibita su richiesta del personale di controllo, insieme ad un documento di identità valido

Cosa vi consentirà di fare il Roma Pass

  • Entrare gratuitamente nei primi due musei di Roma e/o siti archeologici a scelta (da una lista di 38) e consecutivi (nella riduzione è compresa anche l’eventuale mostra presente nel museo). Nel caso del Roma Pass 48 Hours è previsto l’ingresso ad 1 solo museo e/o siti archeologico a scelta.
  • Accedere a prezzo ridotto a tutti i successivi musei di Roma e/o siti archeologici
  • Utilizzare in modo illimitato tutti i mezzi del trasporto pubblico locale gestito da ATAC (autobus, tram, linee A, B, B1 e C della metropolitana e ferrovie regionali Roma-Lido, Roma Flaminio Piazza del Popolo-Viterbo e Roma-Giardinetti), all’interno del territorio di Roma Capitale.
  • Usufruire di sconti, eventi e servizi convenzionati (Roma Pass Guide)
  • Usufruire dei servizi turistici-culturali “Roma è” 
  • Avere un accesso diretto (senza quindi fare la coda alla biglietteria) al check point dei controlli di sicurezza del Colosseo e Castel Sant’Angelo

Se volete vedere tutto ciò che la Città Eterna ha da offrirvi in soli tre giorni e senza spendere troppo, allora il nostro consiglio è quello di utilizzare il RomaPass. Non ve ne pentirete!

  • 5 Settembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *